Ecco una guida su quale mascara scegliere

77

In profumeria si trovano tantissimi mascara e non è per niente facile scegliere quello giusto. Le tipologie di mascara sono tantissime: allunganti, volumizzanti, incurvanti ma spesso le indicazioni non ci rendono chiare le caratteristiche. Se siete indecise sulla scelta questo articolo fa per voi.

PROMO MAKE UP

Ciglia infinite 

Per sfoggiare ciglia che sembrino finte vi consiglio di orientarvi su mascara con fibre. Questo tipo di mascara contiene al suo interno delle minuscole fibre di nylon che si attaccano alle ciglia naturali funzionando come delle vere extension e aumentando il volume e la lunghezza delle tue ciglia.

Tra questa tipologia di mascara consiglio: Volume Stylish 18h Lash Extension di Essence, riesce grazie alla presenza delle fibre a regalare ciglia lunghissime.

Se vuoi colorare le ciglia più piccole ti consiglio il nuovo mascara allungante Sumptuos Rebel Lenght più Lift Mascara di Estèe Lauder. Grazie al suo applicatore super sottile, definisce e separa le ciglia. Infine consiglio il mascara creato da Cliomakeup, Dark Love, ha lo scovolino a clessidra e colore nero intenso.

EXTRA VOLUME

I mascara volumizzanti hanno le fibre di Nylon per aggiungere spessore e hanno applicatori dalle forme particolari in modo da ottenere delle ciglia a ventaglio. Il mascara Badass della collezione Extreme di Tom Ford Beauty, ha uno scovolino trilaterale asimmetrico per raggiungere anche le ciglia più piccole e una formula super-nera per ottenere uno sguardo intenso. Lo stesso effetto si può ottenere con il mascara bye bye Panda Eyes di Essence, più economico ma decisamente di ottima qualità.

Per ottenere il massimo nelle ciglia vi consiglio Lash Brag Volumizing di Anastasia Beverly Hills, con uno spazzolino a clessidra in grado di separarle una ad una senza appesantirle e inoltre è una formula ricca di agenti ammorbidenti che dona definizione, lunghezza e volume. 

PROMO SILK EPIL BRAUN  

 Effetto Extra curl

Questa tipologia di mascara la consiglio a chi ha lunghezza nelle ciglia ma poca curvezza.  Ma prima di arrivare alla tipologia voglio parlarvi del piegaciglia, detestato dalle donne ma fondamentale in questo caso. Dapprima occorre che il piegaciglia sia pulito e che il gommino sia saldo, ora solleva l’arcata delle sopracciglia per consentire alle ciglia di distendersi e falle entrare nell’apertura dello strumento. Ora, tieni premuto il piegaciglia per 10-15 secondo, spostalo al centro per qualche altro secondo e infine premi sulla punta delle ciglia. Quando capisci di aver piegato bene le ciglia, sfilalo delicatamente. 

Tra i mascara incurvanti occorre annoverare DiorShow Iconic Overculr, cha ha uno scovolino curvo effetto piegaciglia con funzione fissante e protettiva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here