Depilazione perfetta: i consigli da attuare con un risultato eccellente

92
depilazione perfetta

Depilazione perfetta: I metodi per una depilazione fai da te, dal rasoio alla luce pulsata, vediamo qual è il metodo giusto per noi.

Regole base per una depilazione perfetta

Qualunque sia il vostro metodo di depilazione, ci sono alcuni consigli universali da seguire. Depilatevi dopo aver fatto il bagno o la doccia, meglio ancora se avete fatto da poco uno scrub poiché la pelle sarà super morbida e riuscirete ad eliminare i peli incarniti. Inoltre durante il ciclo la depilazione risulta molto più dolorosa quindi ve la sconsiglio. Ricordate di idratare sempre la pelle dopo la depilazione con creme emolienti ricche di oli essenziali.

Evitate di usare deodoranti o di esporvi al sole dopo la depilazione poiché potreste irritare la pelle.

Il rasoio

Il modo più semplice, facile ed economico è il rasoio: in questo caso però, la durata della depilazione sarà molto breve, circa 2 giorni. Risulta essere il metodo prescelto quando andiamo di fretta ed è consigliato su ascelle e gambe, ma è da evitare nella zona dell’inguine poiché potrebbe causare irritazioni.  Bagnate la zona che dovete depilare con acqua calda affinché si dilatino i pori e utilizzate una schiuda barba (ci sono anche formule prettamente femminili); scegliete inoltre un rasoio specifico per donne dato che possiede delle lame sagomate per permettere una rasatura perfetta. Il vantaggio di questo metodo è la rapidità che non ha eguali ma lo svantaggio è la precoce ricrescita del pelo.

Crema depilatoria: indolore e super veloce ma sconsigliata per chi ha una pelle sensibile

La crema depilatoria è una via di mezzo tra il rasoio e la ceretta. Si tratta di un metodo che indebolisce la struttura del pelo grazie alla presenza di sali derivanti dallo zolfo che indeboliscono il pelo fino a scioglierlo. La durata di questa depilazione va dai 7 ai 10 giorni e si applica sulla pelle asciutta, lasciandola agire i minuti indicati sulla confezione. A fine depilazione bisogna sciacquare bene la pelle e idratarla con creme naturali.  Questo metodo è però sconsigliato a chi ha una pelle molto sensibile, prima di utilizzarlo per la prima volta fate una prova su una piccola porzione di pelle per vedere la reazione. 

Ceretta a freddo e a caldo

Se decidete di optare per il fai da te potete scegliere tra la ceretta a caldo o le strisce depilatorie. Questo metodo è indicato per gambe, inguine, braccia e ascelle. Usate la cera a caldo solo se siete esperte altrimenti scegliete le strisce poiché più facili e immediate. Per rendere meno doloroso lo strappo applicate prima sulla pelle del borotalco servirà anche a far aderire bene la ceretta. Tra i vantaggi della ceretta c’è la ricrescita che regge fino a 15 giorni, inoltre evita la comparsa di peli incarniti e a lungo andare indebolisce molto il pelo. Tra gli svantaggi vi è l’indice di dolorosità e inoltre risulta inadatta a chi soffre di fragilità capillare o vene varicose.

Ceretta araba

Questo tipo di ceretta è fatta con zucchero, acqua e succo di limone (si può preparare anche in casa). Per le pelli più sensibili bisogna aggiungere più limone per rendere la pelle liscia, morbida e setosa. Si tratta di un metodo delicatissimo ideale per le zone sensibili.

Rasoio elettrico

Si tratta di un metodo molto efficace poiché dura 15 giorni ed estirpa il pelo dalla radice. Ideale per le gambe ma attente alle zone delicate o ricche di ghiandole, come l’inguine e le ascelle. Il vantaggio riguarda la facilità di utilizzo e la lenta ricrescita mentre lo svantaggio riguarda il dolore e la difficoltà di estirpare il pelo corto.

Luce pulsata

Con la luce pulsata si riesce a ridurre notevolmente la i peli nelle zone interessate, ma non garantisce la sua scomparsa per sempre. Solitamente si esegue in centri specializzati con un macchinario specifico ed è super efficace per l’inguine e il viso. Potete anche acquistarlo online o nei negozi di elettronica, il prezzo va dai 100 ai 300. Questo metodo è ideale per chi ha la pelle molto chiara e i peli scuri. Quando i peli sono molto chiari potrebbe risultare inefficace. Tra i vantaggi vi è un notevole risparmio economico e di tempo, ma questo metodo riduce la crescita dei peli ma non li elimina definitivamente.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here